3 maggio 2016

OPPORTUNITÀ

Garantire piene e pari opportunità all’ingresso e all’uscita dell’università è una prerogativa, progressivamente venuta meno negli ultimi anni.

Opportunità significa permettere a tutti gli studenti di accedere al corso di studi che desiderano, senza che siano ostacolati dai tantissimi numeri chiusi e programmati.

Opportunità significa valorizzare le esperienze lavorative che gli studenti svolgono durante i percorsi di istruzione e garantire specifici diritti, con particolare riferimento agli studenti in stage e agli studenti lavoratori

Che cosa faremo:

  • Ci batteremo per garantire tutele uniformi ed universali a tutti gli studenti che svolgono tirocini curricolari, attraverso la definizione di una normativa nazionale che disciplini garanzie e diritti minimi, come rimborsi spese, malattie ed assenze, sistemi di controllo dell’attività svolta durante il tirocinio.
  • Ci impegneremo per tutelare gli studenti lavoratori: vogliamo che in tutti gli atenei sia riconosciuta la figura dello studente lavoratore e che siano previste misure ad hoc.
  • Lavoreremo affinché ci sia un sistema incisivo di orientamento in uscita, che non si limiti a sporadiche e inefficaci attività come spesso avviene, ma che metta gli universitari nelle condizioni di conoscere e valutare consapevolmente le varie possibilità, di lavoro o di ricerca, all’estero o in Italia, che si troveranno davanti.
  • Continueremo a batterci affinché sia convocato un tavolo ministeriale, che includa anche una rappresentanza del CNSU, per il superamento del problema del numero chiuso.